Visualizzazioni totali

mercoledì 23 luglio 2014

MONOCROMIA  DI  GRIGIO
( per chi sceglie di andare via )

e poi qualcuno ritorna,
e non si trova più.
Scosta i suoi tendaggi,
dagli occhi un' altro velo
e le finestre ... non ci sono più.
Le aveva gia murate ...un' altro,
quando il vento le sbatteva
e i vetri schermavano quel blu,
e un' altro cielo finto
crollava dal soffitto,
senza amanti,
senza attesa,
monocromia di grigio ... tu.

DENSITA'

Avrei sostanza che non muore
( al di la delle parole )
se non avessi croce da portare

lunedì 21 luglio 2014

GLI  ANNI  USATI

Come eravamo grandi nel mondo senza fine ...
il sole si destava ai nostri occhi
e bianca madre luna ci vestiva
un rivolo scorreva d' erbe nuove
come scorreva l' anima bambina.

Come eravamo grandi nel mondo senza fine ...
disciolti come lacrime nel vento
soffiati via in pensieri senza peso
presenti ad ogni cosa fatta viva
illusi d' illusione senza tempo.

Come eravamo grandi nel mondo senza fine ...
formiche in fila indiana al mio cortile
così quegli anni usati dal destino
il bimbo che le insegue s' è assopito
in braccio a un vecchio
in braccio a se bambino.


sabato 19 luglio 2014


PIOGGIA

La sinfonia del cielo,
fissità ed azione,
riscuote il suo risveglio
questa terra,
dentro un acquazzone.
NEL  RIPOSO

Fusa la sponda del lago
e la monotonia ...
quale sollievo scintillare di nulla ...

venerdì 18 luglio 2014

APPENA  NATI

Le voci
diluite
nella sera,
bambini
appena nati
al mondo,
e un brivido
nell' aria
gia si perde,
nel tramonto.


giovedì 17 luglio 2014

NESSUN  GIARDINO

Nel luccichio
degli occhi
nella sera
ho colto
un paradiso
da salvare
( nessun giardino
ha sedimentato
un sole )